Wednesday, 23 January 2013 09:12

'Ngusciari

"'Ngusciari" (di Stefania Cusumano) Tipica espressione ambivalente, che sta ad indicare un episodio esageratamente emozionale, che l'individuo palermitano solitamente vive nei frangenti di maggiore ilarità/dolore. La versatilità del termine ben si adatta al momento di confusione che genera nei presenti, perchè quando il palermitano "'nguscia", sta ridendo/piangendo tanto da non riuscire a respirare più, facendo sì che chi gli è vicino non sappia se praticargli sul momento la manovra di Heimlich, se scuoterlo per le spalle per farlo smettere o se lasciarsi contagiare (in caso si tratti di risata) e perdere il contatto con la realtà per quei lunghissimi istanti senza fiato.