Tuesday, 21 August 2012 23:13

Chi nnicchi nnacchi

Espressione dall’origine arcana (forse dal latino “nec hic nec hoc”, forse di provenienza aliena) che esprime dubbi sull’attinenza della risposta ad un quesito posto. La risposta inopportuna suscita una reazione a livello neurologico mettendo in moto il cervello alla ricerca di una connessione con la domanda. Non trovandola, i poveri neurotrasmettitori siculi impazziscono e subiscono una crisi di identità (ho capito male io? Ho posto male la domanda?) e vengono mandati alla cieca verso le corde vocali manifestando invece che un concetto logico, una espressione gutturale spiazzando l’interlocutore e inducendolo a sospettare di non parlare lo stesso idioma.