Wednesday, 31 December 2014 12:57

Bedda Maaaaatri!

Esclamazione di stupore o meraviglia rivolto a qualcosa (oggetto, soggetto o fatto) di esteticamente orrendo. Tale agghiacciante visione stimola i neurotrasmettitori siculi a raggiungere le corde vocali dell’osservatore  per indurlo a invocare oralmente e visivamente la genitrice di tutte le genitrici e ad esaltarne la sua beltà per obliare l’orrore a cui si è appena assistito.