Wednesday, 31 December 2014 12:57

Ti pari ca ‘un ti vìu, ma A tìa taliu

Espressione utilizzata da creatura trinacriota dotata della capacità mitologica di vedere tutto, come il gigante Argo dai molteplici occhi, la quale viene rivolta ad altri individui mentre si stanno accingendo a compiere gesto non permesso dalla morale sicula nella convinzione di non essere visti (“ammucciuni”). Tale manifestazione vocale generalmente viene accompagnata dal tipico sguardo che uccide (cafuddare ca taliàta) dotato del potere di immobilizzare gli arti superiori e inferiori di tali soggetti impedendogli di portare a termine l’azione incriminata.